22/02/17

Vaccini a Trasferimento Genico in arrivo ...


Jon Rappoport - Ho segnalato su questo blog in un mio precedente articolo, "Persone geneticamente modificate: cosa potrebbe andare storto?" ma l’argomento merita un altro articolo. Le informazioni devono essere diffuse in lungo e in largo. Ora.

Il riferimento è all’articolo del New York Times "Protezione senza un vaccino", che descrive la frontiera della ricerca. Qui ci sono le citazioni chiave che illustrano l'uso di geni sintetici per "proteggere contro le malattie", mentre cambiano la struttura genetica degli esseri umani. Questa non è fantascienza:

"Offrendo geni sintetici ai muscoli delle scimmie, gli scienziati sono stati in grado essenzialmente di re-ingegnerizzare quegli animali per resistere alle malattie."

" 'Il cielo è il solo limite,' ha detto Michael Farzan, l’immunologo presso lo Scripps ed autore principale del nuovo studio."

“La prima prova umana sulla base di questa strategia - chiamata immunoprofilassi da trasferimento genico, o I.G.T. - è in corso, e molte nuove sono in programma" – si parla di due anni fa…

"La tecnica I.G.T. è del tutto diversa dalle vaccinazioni tradizionali. È invece una forma di terapia genica. Gli scienziati possono isolare i geni che producono potenti anticorpi contro alcune malattie e quindi sintetizzano le loro versioni artificiali. I geni sono collocati in alcuni virus ed iniettati nel tessuto umano, di solito un muscolo".


Ecco la battuta finale: "I virus invadono le cellule umane con i loro carichi di DNA, e il gene sintetico è incorporato nel DNA del destinatario. Se tutto va bene, i nuovi geni istruiscono le cellule ad iniziare a produrre anticorpi potenti."

Leggi che ancora una volta: "il gene sintetico è incorporato nel DNA del destinatario." L'alterazione del patrimonio genetico umano.

Non solo una "visita" ma la residenza permanente. E una volta che il DNA di una persona è cambiato, non è vero segue che lui/lei lo passerà con quella modifica alla prossima generazione di bambini, e così via, su tutta la linea?


L'articolo del Times sul Dr. David Baltimore: "Eppure, il Dott. Baltimore dice che prevede che alcune persone potrebbero essere diffidenti verso una strategia di vaccinazione che comporti l’alterazione del proprio DNA, anche se impedisce una malattia potenzialmente fatale."

Sì, alcune persone potrebbero essere caute. Se hanno ancora due o tre cellule cerebrali al lavoro. Questo è roulette genetica fatta con una pistola carica. E le ulteriori implicazioni sono chiare. I vaccini possono essere utilizzati come una storia di copertura per le iniezioni di qualsiasi tipo di geni, il cui vero scopo è la re-ingegnerizzazione genetica dell’uomo.

L'emergere di questa tecnologia tipo Frankenstein è accompagnato da una forte pressione verso gli obblighi vaccinali su tutta la linea, sia per bambini che per adulti. La pressione e la propaganda sono massicci in tutto il Pianeta.

Se avete intenzione di modificare gli esseri umani, per esempio, per renderli molti di loro più docili e deboli, mentre alcuni di loro più forti, al fine di ristrutturare la società, si vuole tutto sotto il proprio ombrello. Nessuna eccezione. Nessuna esenzione.

La libertà e il diritto di rifiutare i vaccini è sempre stato vitale. Ora è più importante che mai.

Latitudini e Sottomissioni


dagospia - CI VOLEVA UNA FASCISTONA COMA MARINE LE PEN PER TENERE ALTO IL VALORE DELLA LAICITÀ - LA LEADER DEL “FRONT NATIONAL” IN VISITA IN LIBANO RIFIUTA DI COPRIRSI IL CAPO CON IL VELO, COME PREVISTO DALLA LEGGE ISLAMICA, E FA SALTARE L'INCONTRO CON IL GRAN MUFTI - È UN GESTO DI RISPETTO DEI VALORI NON NEGOZIABILI DI LAICITÀ, DI UGUAGLIANZA TRA UOMINI E DONNE, DI LIBERTÀ DI SCEGLIERE E DI PENSARE. ED È UNA LEZIONE ALLE NEOFEMMINISTE SEMPRE IN PRIMA LINEA QUANDO C'È DA FIRMARE PETIZIONI CONTRO IL SESSISMO IN OCCIDENTE O CONTRO TRUMP, MA QUANDO C'È DI MEZZO L'ISLAM SONO BEN CONTENTE DI SOTTOMETTERSI.   intanto, in Italia ...

20/02/17

La Cospirazione Acquariana contro-insurrezionale


tratto dall’introduzione di Daniel Estulin al suo "L'IstitutoTavistock":

La località Tavistock, situata nella contea del Sussex (Inghilterra), è il centro mondiale delle attività di lavaggio di massa dei cervelli e di ingegneria sociale, una sofisticata organizzazione, per influenzare il destino dell'intero Pianeta ed allo stesso tempo cambiare il paradigma della società moderna. Ecco la "Cospirazione Acquariana", come si autodefiniscono i lava-cervelli, alludendo a uno studio supersegreto dello Stanford Research Institute, risalente al 1974 e intitolato Cambiare le immagini dell'uomo.

Tutti possiamo percepire la disintegrazione delle nostre nazioni nel vissuto quotidiano, nelle esperienze personali. Non si tratta di una coincidenza, né di un caso. Stiamo assistendo alla disintegrazione dell'economia mondiale messa in atto dalle persone più potenti del mondo.

Guardatevi intorno! Come risultato di un attacco frontale al nostro futuro da parte dei più importanti scienziati sociali e ingegneri comportamentali a livello mondiale, gli ormeggi della fermezza morale nazionale sono crollati. Il popolo si è arreso a un'irrazionalità moralmente indifferente.

Siatene certi: ogni cosa – dalla Nuova Sinistra al Watergate, dal Vietnam ai rapporti top-secret del Pentagono, fino al movimento contro la guerra e alla controcultura a base di droga e di rock – era anche un progetto di ingegneria sociale pianificato in anticipo. Lo ripeto, a essere sotto attacco non sono solo i nostri diritti umani individuali, ma anche la stessa istituzione dello "Stato-nazione" repubblicano, e l'attacco è sferrato dall'imponente programma di ingegneria sociale gestito dall'oligarchia attraverso l'Istituto Tavistock per le relazioni umane e l'altra, molto più grande, rete integrata di centri di psicologia sociale applicata e di ingegneria sociale sorta all'indomani della seconda guerra mondiale.

Questi gruppi considerano noi e i princìpi degli Stati-nazione alla stregua di loro incontestabili nemici filosofici. Gli obiettivi sono due: in primo luogo, i cambiamenti necessari negli Stati Uniti - in secondo luogo, l'ordine mondiale


Ogni aspetto della vita mentale e psicologica delle persone sul Pianeta è stato descritto, registrato e conservato nei sistemi informatici. Al di sopra dei gruppi strettamente cooperanti di scienziati sociali, psicologi, psichiatri, antropologi, think tank e fondazioni, vi è l'élite dei potenti membri dell'oligarchia, costituita per lo più dall'antica "nobiltà nera" veneziana.

L'obiettivo finale è costituito dalla completa estirpazione del senso di identità interiore del genere umano, dalla lacerazione dell'anima più profonda dell'umanità e la collocazione, nello spazio vuoto, di una pseudo-anima artificiale, sintetica; tuttavia, per cambiare la condotta degli esseri umani, separarla dalla produzione industriale e condurla verso lo spiritualismo, e per farci entrare volontariamente nel mondo dell'era postindustriale della crescita zero e del progresso zero, è necessario che venga prima operato un cambiamento forzato nell'immagine che l'umanità ha di sé, nella sua fondamentale concezione di ciò che è; di conseguenza, l'immagine dell'uomo adeguata a tale nuova era deve essere cercata, sintetizzata e quindi inserita nel cervello dell'umanità.

Il carattere complessivo del regime non è l'unico parametro del totalitarismo. L'assenza di limiti nel potere procede anche da "un centro onnipresente". Nel nuovo movimento totalitario, questa forza direttiva onnipresente comunica attraverso la modificazione del comportamento e il cambiamento di identità, i nodi dominanti del sistema interconnesso.

Tenere la maggioranza della gente in uno stato continuo di profonda ansia funziona, perché in questo modo le persone sono troppo impegnate ad assicurarsi la sopravvivenza o a competere per essa e non riescono a collaborare per mettere a punto una risposta efficace.

Nell'ultimo decennio, l'intera popolazione mondiale è stata tenuta permanentemente in una condizione di instabilità, con continui crolli finanziari e l'autorizzazione di un commercio transnazionale, che ha svuotato le casse nazionali e calpestato i diritti dell'autodeterminazione interna. 

La volontà umana è però immortale. I tiranni hanno ucciso milioni di persone, eppure i popoli hanno combattuto e alla fine hanno riconquistato la loro libertà. La libertà agita il cuore umano, mentre la paura lo paralizza. Nell'assordante cacofonia del silenzio patriottico, voci ribelli esigono attenzione. L'immortalità ha il suo fondamento morale nella verità e nell'incorruttibilità, e merita tutto il sostegno possibile. Merita che si combatta e si muoia per lei. 

19/02/17

Il Tele-Visore è invece un Orecchio di Prossimità


Samsung sta avvertendo i suoi clienti di non parlare di informazioni personali sensibili di fronte alla loro ‘Smart TV’. L'avvertimento vale soprattutto per i telespettatori che controllano il loro sistema Samsung Smart TV utilizzando la funzione di attivazione vocale. Quando la funzione è attiva, questi televisori possono "ascoltare" ciò che viene detto e possono condividere ciò che sentono con Samsung o soggetti terzi, così si è pronunciata la Samsung. Gli attivisti per la privacy hanno detto che di questa tecnologia ne parlava già George Orwell nel suo ‘1984’.

fonti:   BBC  -  HUMANSAREFREE

18/02/17

La Chiesa di San Pio è un Tempio Massonico


La più grande (e costosa: 36 milioni di euro!) opera architettonica religiosa costruita in Italia dal dopoguerra ad oggi è un grandioso tempio massonico. Si tratta della Chiesa dedicata a San Pio, progettata dal celebre Architetto Renzo Piano, costruita a San Giovanni Rotondo.


Tutto emana esoterismo massonico: dal luogo di costruzione, all’impianto planimetrico, allo sviluppo in elevazione, sino ai dettagli d’arredo ed alle numerose sculture bronzee, crocifisso compreso. La consacrazione della Chiesa di San Pio ai codici massonici è davvero evidente ed indiscutibile. Alla faccia delle migliaia di credenti che, in buona fede, ne percorrono ogni anno i lastricati.


Chiesa di Roma e massoneria sono davvero così diverse? Le simbologie delle tante congreghe occidentali, siano esse esoteriche come essoteriche, si inseguono e sovrappongono. I rituali si fanno eco con rimandi continui alle adorazioni pagane, soprattutto del nostro vicinissimo oriente. Anche le mafie e le stregonerie adottano ritualità, evocazioni ed invocazioni sorprendentemente simili.


Forse allora ha davvero ragione l’acutissimo ricercatore Salvador Freixedo, esortando gli esseri umani a non ritualizzare alcunché, a non prostrarsi di fronte a niente e nessuno, a non invocare chicchessia.    per approfondire:


16/02/17

Raggi di un Sole antico


Il Movimento 5 stalle non deve, evidentemente, decollare. Si tratta di un’istituzione paramassonica transnazionale di alto livello che è stata abilmente inserita nel logoro contesto italiano del ‘front office’ del potere: la politica. La gente dovrebbe ricordare come la democrazia ed il voto siano solo paraventi utili a dare l’illusione di una qual partecipazione popolare alla gestione delle cose terrene. La realtà è ben altra.


Allora la tristissima vicenda della povera Capitale del nostro paese e della sua giuntina Raggi, composta viepiù da personaggi di basso conio, espone meglio il suo significato: il Movimento 5 Stalle non deve prevalere ma occorre che resti in un limbo paritario con l’orrido partito Demo(n)cratico. Ecco perché le amministrazioni 5 stalle fanno schifo.

Purtroppo, al balletto dei burattinai, ci rimettono solo i singoli cittadini. Chi amministra o crede di amministrare la cosa pubblica sa bene che rimarrà impunito finche obbedirà. Il teatro si rinnova nella parte recitante e nella sceneggiatura ma lo staff è sempre lo stesso.


Ai militanti ingenuotti del movimento 5 stalle vorremmo solo ricordare l’inanità del loro agire, l’inutilità delle loro azioni e parole, la perniciosità della loro offerta di energie sane ad un sistema di controllo tanto astuto quanto antico. Occorre fuggire dai sistemi, tutti i sistemi, non sono altro che spietati recinti di controllo. Pensate ad altro, elevate i vostri pensieri, leggete e coltivate orti biologici, suonate ottima musica. Alle vibrazioni malevole, occorre contrapporre ispirazioni felici.


Il tempo della grande mietitura è probabilmente alle porte. Prepariamoci quindi all’evento con la munifica serenità degli occhi di una statua del Buddha.