22/02/17

Vaccini a Trasferimento Genico in arrivo ...


Jon Rappoport - Ho segnalato su questo blog in un mio precedente articolo, "Persone geneticamente modificate: cosa potrebbe andare storto?" ma l’argomento merita un altro articolo. Le informazioni devono essere diffuse in lungo e in largo. Ora.

Il riferimento è all’articolo del New York Times "Protezione senza un vaccino", che descrive la frontiera della ricerca. Qui ci sono le citazioni chiave che illustrano l'uso di geni sintetici per "proteggere contro le malattie", mentre cambiano la struttura genetica degli esseri umani. Questa non è fantascienza:

"Offrendo geni sintetici ai muscoli delle scimmie, gli scienziati sono stati in grado essenzialmente di re-ingegnerizzare quegli animali per resistere alle malattie."

" 'Il cielo è il solo limite,' ha detto Michael Farzan, l’immunologo presso lo Scripps ed autore principale del nuovo studio."

“La prima prova umana sulla base di questa strategia - chiamata immunoprofilassi da trasferimento genico, o I.G.T. - è in corso, e molte nuove sono in programma" – si parla di due anni fa…

"La tecnica I.G.T. è del tutto diversa dalle vaccinazioni tradizionali. È invece una forma di terapia genica. Gli scienziati possono isolare i geni che producono potenti anticorpi contro alcune malattie e quindi sintetizzano le loro versioni artificiali. I geni sono collocati in alcuni virus ed iniettati nel tessuto umano, di solito un muscolo".


Ecco la battuta finale: "I virus invadono le cellule umane con i loro carichi di DNA, e il gene sintetico è incorporato nel DNA del destinatario. Se tutto va bene, i nuovi geni istruiscono le cellule ad iniziare a produrre anticorpi potenti."

Leggi che ancora una volta: "il gene sintetico è incorporato nel DNA del destinatario." L'alterazione del patrimonio genetico umano.

Non solo una "visita" ma la residenza permanente. E una volta che il DNA di una persona è cambiato, non è vero segue che lui/lei lo passerà con quella modifica alla prossima generazione di bambini, e così via, su tutta la linea?


L'articolo del Times sul Dr. David Baltimore: "Eppure, il Dott. Baltimore dice che prevede che alcune persone potrebbero essere diffidenti verso una strategia di vaccinazione che comporti l’alterazione del proprio DNA, anche se impedisce una malattia potenzialmente fatale."

Sì, alcune persone potrebbero essere caute. Se hanno ancora due o tre cellule cerebrali al lavoro. Questo è roulette genetica fatta con una pistola carica. E le ulteriori implicazioni sono chiare. I vaccini possono essere utilizzati come una storia di copertura per le iniezioni di qualsiasi tipo di geni, il cui vero scopo è la re-ingegnerizzazione genetica dell’uomo.

L'emergere di questa tecnologia tipo Frankenstein è accompagnato da una forte pressione verso gli obblighi vaccinali su tutta la linea, sia per bambini che per adulti. La pressione e la propaganda sono massicci in tutto il Pianeta.

Se avete intenzione di modificare gli esseri umani, per esempio, per renderli molti di loro più docili e deboli, mentre alcuni di loro più forti, al fine di ristrutturare la società, si vuole tutto sotto il proprio ombrello. Nessuna eccezione. Nessuna esenzione.

La libertà e il diritto di rifiutare i vaccini è sempre stato vitale. Ora è più importante che mai.

Nessun commento:

Posta un commento

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG