19/08/17

Le Dimensioni Nascoste


Uno scienziato onesto, ammetterà di conoscere e padroneggiare il 5% di ciò che definiamo ingenuamente realtà. Sempre lo stesso scienziato onesto, si vanterà di immaginare il funzionamento di un altro 5% di realtà; considererà infine come essenziale per la tenuta dell’universo l’esistenza di un altro 10% di materia di cui però non sa nulla o quasi.

Siamo arrivati al 20%. Cosa ne è del restante 80%?

Questo massiccio divario tra la parte conosciuta ed immaginabile della materia è trasferibile ovviamente anche alla materia biologica, alla vita. Cosa conosciamo di noi stessi? Un 20%? Il resto però lo intuiamo e sondiamo da tempi immemori.

I ricercatori dell’inconscio (nel nostro mondo occidentale) si sono addentrati da pochi decenni in quell’80% di materia oscura che guida i nostri destini e dirige le nostre scelte. Da millenni però alcuni individui denominati sciamani, già intuivano ed interagivano con quell’80% o parte di esso.

Quando alcuni ricercatori si avviano in territori inesplorati possono dare peso a ritrovamenti invece marginali, possono riferire in modo inappropriato ciò che hanno scoperto ma occorre dimostrare loro fiducia e riconoscenza. La dimensione eterica od energetica è pura immaginazione?


Oggi è la fisica quantistica ed i suoi derivati di ricerca più evoluti che ci hanno condotto a comprendere l’universo come un sistema correlato e (per noi uomini moderni) surreale in cui è preponderante l’attenzione guidata e cosciente dell’osservatore. In questa accezione siamo davvero co-creatori di un universo multidimensionale ricco quanto è ricca e senza limiti l’immaginazione.

I concetti di reale ed irreale sono definitivamente superati. In questa nuova ed affascinante ottica l’invito a considerare come significativo il piano energetico per comprendere le mille storture del nostro piccolo mondo reale, quello dei sensi o poco più. Ciò che avviene nei livelli compenetranti è spesso un motore di ciò che osserviamo, come conseguenza, nella sola terza dimensione.

Ascoltiamo ed accettiamo quindi le motivazioni eteriche (le ragioni energetiche) che i liberi ricercatori indicano come base dell’accaduto, passato, presente e futuro. Si perché anche lo scorrere del tempo è probabilmente solo frutto della nostra (od altrui?) immaginazione.

Jung arrivò a dire che è il sogno la vera ed unica parte reale del nostro vivere. Forse cominciamo a comprendere questa affermazione un tempo sorprendente. E’ forse nel sogno che si combatte la vera battaglia per la vita eterna?

17/08/17

Matrigna Teresa di Calcutta


Che la Chiesa di Roma e tutte le sue ramificazioni vogliano conseguire l’obiettivo di mantenere la popolazione sotto il loro dominio in uno stato dolente e bisognoso, è evidente oggi e rileggendo i fatti della nostra storia. Che alcuni personaggi del nostro moderno appartenenti ad essa siano assurti alla beatificazione e santificazione senza averne merito è un fatto forse meno noto. 

In realtà, tutte le religioni e le forme pensiero organizzate e gerarchiche hanno come obiettivo lo sfruttamento generalizzato ed occulto dei loro sottoposti, vedi le mafie, le massonerie perfino il buddhismo e le sue mille ramificazioni. Tutte queste eggregore hanno poi bisogno dei loro eroi da venerare per implementare l'inganno verso i sottoposti (che dire ad esempio di quella grottesca figura mediatica del Dalai Lama?).


In questo secolo appena passato abbiamo visto papi satanici convertiti in santi, cardinaloni beatificati ed anche suore oscure santificate, come è accaduto per madre (matrigna) Teresa di Calcutta. La sua vicenda terrena infatti è tutt’altro che limpida e lineare. Molti sono stati i report che l’hanno vista non solo indifferente al dolore umano ma addirittura compiaciuta di questo dolore, al punto da non fare nulla in concreto per ridurne le evidenze.

La sua missione ha ricevuto ingenti denari da personaggi di tutti i tipi ed estrazioni ma il grosso delle sue attenzioni si limitava all’incameramento dei dolenti in spazi recintati, senza dispensare le cure necessarie e le attenzioni umane che ci si aspetterebbero in situazioni di questo tipo.


Per completare il quadro assai poco edificante, occorre ricordare come la ‘santa di Calcutta’ abbia espresso più volte la sua indecisione teologica sull’esistenza di Dio stesso. Un personaggio in ombra quindi, ben lontano dalle caratterizzazioni della propaganda della Chiesa di Roma che, occorre ricordare, può contare su due millenni di esercizio acuto, scaltro ed efficace. La propaganda cattolica è lo strumento fondamentale del suo potere apparentemente etereo ed invece strettamente e solamente materiale.

Per concludere, bisogna stare in guardia. Spesso le figure mediatiche dei maestri ascesi, santi, santoni ed arruffapopolo altro non sono che personaggi di comodo costruiti ad arte per imbonire le masse e distrarle dalla loro unica possibilità di salvezza: l'individuo.

Per approfondire, si consiglia la lettura di questo interessante articolo (in inglese): Mother Teresa Exposed: She and the Vatican Were Even Worse Than We Could Have Imagined

08/08/17

Complotti Svelati


Quando ci si azzarda ad interloquire con un essere umano dell’artificiosità del clima, dei tanti metodi di attacco all’umanità in corso, oppure della gestione occulta di politica e finanza, ci si sente irridere ed etichettare come complottisti.

Tralasciando l’errore di attribuzione (il complottista infatti è colui che ordisce il complotto, non chi lo svela) si dovrebbe ricordare loro come l’impero romano esordì con un complotto e l’uccisione dell’imperatore, che John Fitzgerald Kennedy (presidente statunitense) in un suo celebre discorso metteva in guardia la nazione dall’esistenza di uno stato ombra parallelo, potente e ben ramificato, in grado di gestire le sorti dello stato palese.


Tornando in Italia, occorre ricordare come proprio questo recinto giudiziario entro cui sopravviviamo, sia stato creato grazie ad un complotto ordito dai frammassoni/arcontici britannici e dai loro lacché con in testa il celebre mercenario Giuseppe Garibaldi.

Potremmo segnalare infine i complotti per la nascita dello stato nazista ed i tanti colpi di stato eseguiti e portati a compimento da complottisti in piena regola, che operano cioè in clandestinità, creando gruppi di influenza occulti come accade oggi per le varie conventicole sataniste/massoniche tipo Bilderberg, Trilateral, Club of Rome, e le superlogge massoniche transoceaniche, così come narratoci da Giole Magaldi e tanti altri scaltri ed acuti ricercatori.


Ciò premesso, parlare del complotto del clima mi sembra un dovere. Le elite stanno controllando il clima da oltre vent’anni e lo stanno utilizzando come arma di sterminio di massa contro l’umanità. Siccità ed alluvioni sono il risultato di questa guerra occulta e vigliacca di cui la popolazione mondiale purtroppo non si è resa ancora conto. La paura degli assassini è quella di vederci consapevoli, accorti, compatti e coesi nel denunciare le offese. Quel giorno verrà, ai tanti che deridono i complottasti infatti si aggiungono ogni giorno essere umani intelligenti e preparati che partecipano in modo esponenziale alla rinascita del pensiero umano. Nonostante tutto e tutti.


Nelle foto, le scie chimiche emesse da navi: quando occorre un aerosol a bassa quota, ecco intervenire le navi dei veleni. Le irrorazioni (aeree e navali) bloccano le perturbazioni naturali provenienti dall’oceano pacifico che interesserebbero naturalmente la California, annichilita invece da un’innaturale siccità, proprio come l’Italia ed il Portogallo.

05/08/17

La California (e l'Italia) sotto attacco Bio-Chimico


La situazione ambientale in California è drammatica. Dopo l’elezione del presidente Terminator (!) si è compreso come la California sia (come l’Italia od il Portogallo) stata scelta come obiettivo preferenziale di un vasta operazione clandestina di modificazione ambientale, effettuata con l’ausilio di massicce irrorazioni aeree (scie chimiche), introduzione di batteri e parassiti artificiali e tramite operazioni combinate e multilivello di controllo sociale ed inquinamento continuato e distruttivo. 

Come l’Italia ed il Portogallo, la California soffre da decenni una siccità mortifera, evidentemente necessaria per far progredire questi esperimenti distruttivi clandestini, per creare cioè il substrato ideale per la diffusione di malattie per le specie viventi, generare incendi ed impoverire terreni e colture. Stiamocene certi: ogni qual volta avvampa un incendio oppure muore un essere umano travolto dalle alluvioni (conseguenza anch'esse della siccità distruttiva), qualcuno, dei piani alti, gongola.  

L’articolo di Mr Robot, sull'introduzione sospetta di 20 milioni di zanzare modificate:   


Recentemente, una società di proprietà del gruppo di Google, ha annunciato che prevede di rilasciare 20 milioni di zanzare a Fresno, in California, per uccidere altre zanzare che trasportano malattie.

La società Veryl, che in precedenza era denominata Google Life Sciences, rilascerà zanzare infette per combattere il virus del West Nile, Zika e altre minacce, probabilmente esagerate. Secondo Verily, il progetto "Debug Fresno" è stato ideato "per ridurre l'impatto devastante sulla salute globale che le zanzare che trasportano le malattie infliggono alle persone di tutto il mondo". Hanno anche sviluppato un robot autonomo con la capacità di allevare 150.000 zanzare ogni settimana. Non è strano?

Secondo RT: "Veryl ha in programma di rilasciare 1 milione di zanzare infette ogni settimana per 20 settimane durante l'estate, nel tentativo di ridurre la popolazione selvaggia della zanzara in due quartieri nell'area di Fresno".

Le zanzare sono infettate dal "Wolbachia pipientis", un batterio che rende le zanzare maschili sterili, quindi quando tutte le zanzare maschili verranno liberate e cresceranno con la popolazione femminile di Fresno, le loro uova non porteranno la vita e le zanzare moriranno. Naturalmente loro sostengono che i batteri non sono nocivi per gli esseri umani.

Tuttavia, anche per i batteri "Serratia Marcescens" spruzzati sopra San Francisco segretamente negli anni '50 e '60 fu asserito che erano innocui, ma oggi sono collegati all'infertilità crescente negli esseri umani. Gli esperimenti sulla sifilide di Tuskegee includevano il rilascio di zanzare infettate dalla sifilide nelle comunità afroamericane negli Stati Uniti meridionali: questo evento è troppo simile a quello odierno per non sollevare alcune bandiere rosse.

Anche se queste persone pretendono che solo una specie di zanzara sarà eliminata, che conseguenze si avranno comunque, tentando di eliminare una specie in un ecosistema indipendente? Molti i tipi di animali mangiano zanzare. Come cambierà la catena alimentare quando questi animali dovranno trovare altro cibo?

Per renderlo ancora più inquietante: i collaboratori di Google "Mosquito-Mate" e "il distretto di distruzione di zanzariere consolidato (CMAD)" hanno rilasciato segretamente circa 800.000 zanzare infettate dal Wolbachia a Fresno l'anno scorso. Suppongo che nessuno abbia prestato abbastanza attenzione a ciò, per essere attaccato per il fatto che essi stavano sperimentando in segreto. Tuttavia, alcuni residenti di Fresno sono stati attaccati per aver denunciato un attacco massivo da scie chimiche nel 2016. 


Questo video è stato registrato non lontano da Fresno (Sacramento, California), proprio il giorno prima del filmato di Fresno. Sui residenti vengono eseguiti molti esperimenti clandestini!


Essi sostengono di voler uccidere solo un certo tipo di zanzara che trasporta la malattia, che poi è comparsa improvvisamente a Fresno negli ultimi anni: ma come ha fatto questa zanzara straniera ad arrivare a Fresno, in primo luogo?

Continuando dall'articolo di Russia Today: "In realtà non si prevede di sradicare tutte le zanzare della zona, solo la specie Aedes aegypti, conosciuta anche come la zanzara della febbre gialla, che trasmette malattie come Zika, dengue, febbre gialla e chikungunya. L'Aedes aegypti è presente solo in California dal 2013, quando la specie si è spinta verso nord e diventata pervasiva".

Le persone che non vedono un grave pericolo in tutto ciò probabilmente sono immuni dal vedere il pericolo in qualsiasi cosa. Non possiamo essere trattati come soggetti di esperimenti o il nostro futuro non è nostro. Se sei interessato a sapere come giustificano questo, un video di propaganda: QUI

02/08/17

Lucio Carsi ed i Viaggi interdimensionali


Lucio Carsi è un terapeuta del team Grifasi. In stretta collaborazione con la sorprendente medium Prisca, si addentra nei meandri delle dimensioni, andando a raccogliere informazioni di grandissima utilità che aiutano a far luce sulla nostra posizione nel cosmo, sui rapporti conflittuali con le altre entità che lo popolano, sulle leggi universali e sulla natura e funzione degli arconti, dei creatori e delle tante entità luminose e benefiche. Tali informazioni sono indispensabili per considerare in modo esauriente le ricadute in ambiente eterico delle azioni ed operazioni in corso nella nostra dimensione.

Attraverso le sue sedute ipnotiche (e di quelle di tutto il team Grifasi), è possibile focalizzare l’attenzione sulle tante forme di contenimento ed inebetimento del genere umano in atto, propedeutiche ed indispensabili al suo sfruttamento energetico. L’essere umano appare come un’ente multidimensionale sommamente inconsapevole ma potenzialmente assai capace. L’energia che coabita con l’umanità è davvero divina ma le sue potenzialità sono espresse solo in minima parte. Attorno all’uomo, una massa di esseri famelici che le studiano tutte per mantenere il livello di consapevolezza umano il più basso possibile.


Tra le forme di inquinamento intenzionale più scaltre messo in atto dai parassiti energetici negli utlimi tempi (in collaborazione con kapò semi-umani) compaiono i mezzi di emissione di onde elettromagnetiche. Tali apparati, sparsi in ogni parte del globo - comprese zone quasi desertiche - hanno la funzione occulta di inviare frequenze dissonanti nell'etere onde indebolire fisici e menti. Altri inquinanti con la medesima funzione sottoforma di nanoparticelle, vengono diffusi tramite le scie chimiche e gli additivi alimentari. Anche la medicalizzazione coatta (vedi anche le vaccinazioni forzate) serve a mantenere un sistema psico/fisico umano ai mini termini, soprattutto per quanto riguarda le sue possibilità di raggiungimento di stadi di consapevolezza più elevati.


Ascoltare una sessione di ipnosi non è semplice, occorre innanzitutto avere molta pazienza ma l’insieme di informazioni che ne emerge (sempre coerente soprattutto con le tradizione spirituali più antiche ed autentiche) è davvero esaltante. Consiglio quindi caldamente l’ascolto e la visione di tali forme avanzate (quanto semplici ed umane) di aiuto reciproco, da anime più consapevoli ed accorte, verso nostri simili coinvolti loro malgrado in un tragico gioco per la vita materiale eterna, in cui a spiccare, in ultima analisi, è l’essere umano stesso.